Sabato, 19 ottobre 2013

  •  
  • 688
  • 0
  • 4
  • Italian 
Oct 19, 2013 20:18
Sabato, 19 ottobre 2013

Il compleanno di mia figlia è stata mercoledì passato, ma abbiamo avuto una piccola festa questa sera a casa. E' anche una celebrazione perché mio suocera è tornato dall'ospedale lunedì. Alle due sono andato a Matstumoto per la mia lezione di violioncello. Mentre andavo a casa ho ricevuto un SMS di mia moglie: passi al negozio e compri dei candele del compleano. Ne ho comprato, ma quando sono ritonato a casa lei è stata furiosa -- vabbé non furiosa, ma ... non è stata felice ...

"Questi sono le candele spagliate! ..."

"Che significa 'spagliate'" ho detto. "Candele sono candele. Non sono troppo grandi ... mettili sulla torta."

"Fandebach, queste sono candele per un altare buddista. Non può metterli sulla torte!"

"Candele sono candele."

"E' come mettere un crocifisso sulla torta. Vuole mangiare Gesù con la torta di compleanno?"

"Forse questo potrebbe funzionare alla chiesa ... inveci dell'ostia può magiare torta di compleanno con Gesù."

"Non è il tempo per prendere un giro. Va di nuovo al negozio e compri le candele giuste! Aspetti, vegno con te."

E quindi insieme sono andati al supermercato "The Big" (è il nome del supermercato) e abbiamo comprato le candele giuste per la torta di compleanno di mia figlia. La festa è stata divertente. Per quanta riguarda la torta, era deliziosa. Mia figlia stessa la ha fatto. Tanto deliziosa, perchè era una torta con le candele giuste e senza relgione.