Il cimitero di Praga, prima parte

  •  
  • 120
  • 2
  • 1
  • Italian 
May 25, 2018 08:02
Il cimitero di Praga. Un luogo pieno di mistero, dove accadono le riunioni che decideranno il futuro dell'umanità. Quello più affascinante è che esso è prodotto dell'immaginazione d'un uomo: Simone Simonini. Forse, è con un semplice analisi storico si prova certo, tutti noi conosciamo e crediamo in un Cimitero di Praga che abita nell'oscurità del nostro cervello: gli stereotipi, la paura di quello che non conosciamo, la mancanza di fiducia "nell'altro".
Questo romanzo è la prima opera di Umberto Eco che ho letto (non ho ancora finito il libro sulla filosofia, mi piace leggerlo poco a poco, con lentezza, e devo anche studiare per i miei esami di medicina!), ed il libro più lungo che ho letto in italiano. Da una parte (nella lingua), ho imparato tantissimo (vocabolario, frasi, grammatica), dall'altra mi ha dato un ricco materiale di riflessione. Il cimitero di Praga, attraverso il racconto vitale di Simone Simonini, è il racconto dell'antisemitismo nel secolo XIX.
Learn English, Spanish, and other languages for free with the HiNative app