Pensieri notturni

  •  
  • 133
  • 4
  • 2
  • Italian 
Oct 26, 2017 06:35
L'oscurità della notte è il simbolo dello sconosciuto. In essa nascono le mie paure, l'incertezza di non sapere, di essere cieca davante al mistero. Giorno dopo giorno, lo stesso terrore che, come le ombre che crescono dopo il tramonto, copre gli ultimi tracce di luce, di speranza.
Mancanza di gioia? No! Per me ogni piccolo successo è motivo di piacere, materiale di riflessione. Non ho bisogno di essere schiava né dell'ottimismo senza limiti né del pessimismo. Quando si pensa sul origine di questa paura non si può essere "positive". Purtroppo è una realtà, non una fantasia!
opzioni, non possiamo decidere: siamo mortali. Quel pensiero, l'idea della morte è più forte nella mia anima da quando ho cominciato, per così dire, a stare in contatto con essa (attraverso la medicina). Sono abitualmente pensieri notturni: dunque la luna di autunno è ora più scura e sembra sorridere davanti a noi, creature insignificanti giocando ad essere Dio.
Learn English, Spanish, and other languages for free with the HiNative app