⑳ Sabato 19 Marzo

  •  
  • 173
  • 4
  • 3
  • Italian 
Mar 19, 2016 23:55
⑳ Sabato 19 Marzo
È nuvoloso, fa freddo.
Stamattina è arrivata una bella notizia, così ero allegra.
Pomeriggio sono andata a una scuola di coreano. La frequento due volte al mese.
Alan è il mio insegnante, è molto simpatico. Prima della lezione, spesso mi chiede la mia novità. Anche oggi gliel'ha parlata in coreano come sempre. Mentre parlavo, gli ho detto una congiuzione sbaglita. Allora Alan mi ha detto ad un po' alta voce: " Non pensare in giapponese".
Sono rimasta stupita. Ero triste. La grammatica di coreano è simile a quella di giapponese, quindi sbaglio spesso a dire.
Ho pensato alla mia ex insegnante d'italiano, Anna. Anche lei mi diceva spesso: "Non pensare il giapponese". Le chiedevo spesso: "Perchè deve mettere i pronomi diretti con i verbi transitivi?". Mi diceva spesso: "Sei una bambina difficile". Però non sono bambina.....
La prossima volta mi preparerò a parlare in coreano.
Dopo la lezione, sono passata da una farmacia e ho comprato una bevanda energetica per farmi coraggio.


アンナによく質問していました: 「どうして他動詞に目的語をつけないとダメなんですか?」アンナは、「困った子ねぇ」となかば、あきれながら、笑ってました。
Learn English, Spanish, and other languages for free with the HiNative app